Proludis: un’azienda che pedala

Proludis - un'azienda che pedala

Giochi Outdoor: Castello di legno Axi

2008. Prolux, azienda specializzata nell’installazione e nella manutenzione di impianti elettrici tradizionali e domotici, apre una divisione dedicata alla selezione e al commercio di giocattoli, chiamata Proludis. Inizia così un nuovo capitolo felice della storia dell’azienda veronese, come racconta il Responsabile vendite e selezione prodotto Giovanni Segala: «Nel 2008 abbiamo avviato l’attività di Proludis con il commercio dei prodotti Berg Toys, azienda olandese famosa per la produzione di go-kart a pedali e tappeti elastici. Viste poi le buone risposte del mercato, abbiamo ampliato l’offerta di prodotto».

Giochi a pedali:  Go Kart a pedali BergtoysQuali prodotti commerciate oggi?
«La nostra offerta si divide in giochi indoor e outdoor. Siccome siamo appena entrati nella stagione più calda, vorrei soffermarmi su questi ultimi: oltre a Berg Toys, vendiamo anche i prodotti Axi, azienda olandese che realizza casette in legno, e Baghera, che produce macchinine in latta».


Che cosa accomuna le aziende che scegliete?
«Il comune denominatore è la qualità: siamo sempre alla ricerca di prodotti innovativi e diversi da quelli della concorrenza, caratterizzati da ottimi materiali e finiture di livello».

Dove vendete i vostri prodotti?
«Le aziende che ho citato in precedenza sono conosciute a livello mondiale, ognuna vende i propri prodotti in decine di paesi. Noi siamo rivenditori ufficiali per il mercato italiano».

Quali obiettivi avete per il futuro?
«Siamo una realtà piuttosto nuova, quindi il primo obiettivo è farci conoscere dal mercato nazionale. Più in generale, il nostro operato è guidato da un obiettivo ancor più grande, che coincide con la nostra mission: ricercare giochi particolari, di qualità, in grado di stupire i bambini italiani».

Giochi Outdoor a pedali: macchina a pedali Baghera Concludiamo parlando del vostro rapporto con G! come Giocare: come è nato? Vi troveremo in fiera nella prossima edizione?
«Sicuramente sì. Il nostro rapporto con G! come Giocare, nato in occasione della seconda edizione, è solido: ci è subito sembrata una grande opportunità e un evento molto interessante. E gli ottimi risultati raggiunti ci fanno pensare che durerà ancora a lungo».

Proludis è anche su Facebook, Twitter, e tutti i principali social network.