presentazione_2015

Presentazione di G! come giocare 2013

Tre giorni che i bambini attendono un anno intero. G! come Giocare è la manifestazione che realizza il sogno dei più giovani: giocare ininterrottamente con i propri coetanei, provare e acquistare centinaia di giochi diversi dai grandi classici fino alle ultime novità. Qui mamme, papà e bambini possono giocare insieme nella stanza dei giochi più grande che c’è!

L’ottava edizione della fiera-evento organizzata da Salone Internazionale del Giocattolo – Assogiocattoli, che lo scorso anno ha richiamato oltre 38mila visitatori, si svolgerà a Fieramilanocity, il polo fieristico cittadino milanese, dal 20 al 22 novembre 2015. Il format della manifestazione sarà quello che le ha consentito di diventare l’appuntamento italiano leader per il settore del gioco: spettacoli, attività, ospiti speciali e soprattutto una distesa di giochi a completa disposizione.

Il costo di ingresso per gli adulti è di 10 euro, prezzo che si riduce a 6 euro per chi è iscritto alla newsletter, sia per chi è iscritto dalle edizioni precedenti, sia per chi lo fa in questa occasione, e percartoni animati G! come Giocare i nonni over 65: se non siete ancora iscritti, affrettatevi! I bambini, invece, pagano solamente un euro, mentre i piccoli sotto i due anni entrano gratis. E se raddoppia il divertimento, raddoppiano anche gli sconti. Chi desidera partecipare a due giornate di G! come Giocare può acquistare infatti un biglietto cumulativo: gli iscritti alla newsletter pagano solo 10 euro invece di 12, mentre i non iscritti pagano 17 anziché 20. Per i bambini tra i 2 e i 14 anni il costo rimane di 1 euro a giornata. E alla fine della manifestazione, il biglietto di ingresso si trasforma in un buono sconto dai mille usi: acquistalo e conservalo!

Anche quest’anno, inoltre, in fiera i genitori potranno comprare i prodotti più amati dai loro ragazzi, togliendosi con un po’ di anticipo il pensiero dei regali di Natale: potranno scegliere tra oltre 100 brand, che proporranno a prezzi promozionali giochi di ogni forma e colore, adatti a tutte le fasce d’età – dai più piccoli fino ai ragazzi – e suddivisi in numerose aree tematiche: il giocattolo, l’alimentazione, lo sport, il modellismo, i giochi da tavola; e, ancora, l’editoria, la scuola, i videogames educativi, la puericultura, il party e l’ecosostenibilità. Grande attesa, inoltre, per i protagonisti dei cartoni animati più amati, che hanno ispirato molti giochi proposti dalle aziende in fiera.

Quel che è certo è che il prossimo appuntamento con G! come Giocare sarà un mix tra novità e gradite conferme. Tra queste ultime, le giornate di venerdì e di sabato mattina dedicate anche alle scuole, con ingresso gratuito per studenti e insegnanti previa registrazione con una mail a scuole@gcomegiocare.it, le aree dedicate a tematiche educative e sociali, con laboratori dedicati all’alimentazione, all’educazione civica e alla creatività, il noleggio gratuito dei passeggini e l’area fasciatoi, oltre alle numerose attrazioni proposte dagli espositori, nessuna delle quali a pagamento: buon divertimento!

G_come_giocare_2015_comunicato_stampa