DV Giochi – Da Vinci Editrice Srl

Da Vinci

 

 

 

PRESENTAZIONE AZIENDA:

daVinci Editrice è una casa editrice di giochi di società a marchio dV Giochi.
I giochi dV sono distribuiti in tutto il mondo e dal 2001 ad oggi hanno ottenuto importanti successi e riconoscimenti internazionali. Semplicità e originalità sono alla base di ogni creazione dV Giochi, supportati da standard qualitativi elevati e dinamiche di gioco fortemente interattive.
La nostra missione è rendere i giochi da tavolo il passatempo numero uno per tutti, come migliore alternativa ai soliti intrattenimenti quali televisione, pub, discoteche e cinema.
In ogni gioco dV troverai la passione per la creazione di giochi divertenti, curati nei dettagli e con materiali di qualità che favoriscano lo “stare insieme” e che diffondano allegria e spensieratezza in ogni famiglia, in ogni festa, in ogni gruppo di amici.

PRODOTTO/I PRESENTATO:

–    Fruit Mix: Un vitaminico gioco di memoria, per 2-5 giocatori da 6 anni in su.
Ogni giocatore deve cercare di memorizzare le tessere della fila al centro del tavolo. Poi le tessere vengono ruotate a faccia in giù. Ognuno al suo turno dovrà provare a piazzare un frutto accanto a uno di quelli disposti sul tavolo. Per liberarti della tua tessera, questa dovrà essere diversa in tutti gli aspetti: frutto, forma del piatto e colore della tovaglia. Il primo che riesce a finire la sua pila di tessere, vince la partita! Con le sue semplici regole, Fruit Mix garantisce 10-20 minuti di allegria per tutta la famiglia.

–    Leo: Un gioco cooperativo per 2-5 giocatori da 6 anni in su.
Lo scopo del gioco è far arrivare il leone Leo dal barbiere, prima che la folta criniera cresca troppo. Al proprio turno, ogni giocatore gioca una carta e muove il segnalino di Leo del numero di passi indicati. Nel percorso Leo incontra tanti animali: se si ferma a fare quattro chiacchiere può perdere molto tempo, e alle otto il barbiere chiude! I giocatori avranno cinque round per memorizzare le tessere del percorso e terminarlo in tempo. Leo è un finalista del premio Gioco dell’Anno per bambini –Kinderspiel des Jahres ed è il vincitore del premio Deutschen KinderspielePreises 2016.

– Chicken Wings: Lancia la gallina Polly e aiutala a riconquistare la libertà!  I giocatori, fino a 4 persone, dovranno aiutare la gallina Polly e le sue “pennute” compagne di avventura a scappare dal pollaio, usando un cucchiaio come… catapulta! Alcuni bersagli sono d’aiuto nella fuga, perché fanno guadagnare azioni speciali o punti vittoria. Altri bersagli invece danno punti negativi e rallentano la fuga. La pentola del contadino sta già iniziando a bollire: chi riuscirà a fuggire? Contiene 4 simpaticissime galline di gomma “da lancio”!

 – Grabolo e Grabolo Junior: Una sfida di rapidità e colpo d’occhio! Per vincere a Grabolo servono vista acuta e prontezza di riflessi: lancia i dadi, afferra la carta giusta e cerca di tenere d’occhio gli avversari, per soffiare via le carte dal loro mucchio. Disponibile in due versioni: Grabolo, da 6 anni in su, e Grabolo Junior, da 4 anni in su.

 

– Tripolo: Con Tripolo i più piccoli, da 6 anni in su, possono divertirsi tra loro e sfidare anche gli adulti! Trova una fila di due carte con la stessa immagine, lettera o colore. Aggiungi una terza carta e forma un TRIPOLO! Lo scopo del gioco è finire le carte prima degli altri: chi avrà la mano più veloce e la vista più acuta? Il gioco di carte geniale, per 2-6 giocatori.
–    Bellz!: ogni giocatore deve cercare di raccogliere tutti i Bellz! I campanelli dello stesso colore, attirandoli con una bacchetta magnetica. Se raccoglie quelli di un altro colore, deve posare i campanelli che aveva raccolto e il turno passa al giocatore successivo. Un gioco semplicissimo: i bambini non potranno resistergli. Vincitore del prestigioso premio statunitense Astra come Miglior gioco per bambini 2015 (Best Toy for Kids Award). Da 2 a 4 giocatori, da 6 anni in su.
–    Splash!: un gioco che mette d’accordo grandi e piccoli! Le regole si spiegano in un minuto: al proprio turno ogni giocatore sceglie un pezzo che l’altro dovrà aggiungere alla cima della torre, rispettando colore o forma del pezzo precedente: se la torre crolla chi ha passato l’ultimo pezzo guadagna una goccia d’acqua. Vince chi finisce per primo i suoi pezzi o chi ottiene tre gocce d’acqua. Un gioco di destrezza, veloce e ricco di tensione, da 2 a 6 giocatori, da 6 anni in su.

ATTIVITA’ A G! COME GIOCARE:

>> Venerdì 18/Sabato 19 e Domenica 20 Novembre:
      Dimostrazioni di giochi, omaggi ai visitatori

STAND:

D01