G! come Giocare 2015 – Confartigianato Lombardia & IMV: uno stand da leccarsi i baffi

Pastry&Kids: Confartigianato Lomabradia e IMV a G! come giocare

Anche Confartigianato Lombardia e IMV, Italian Makers Village, sono presenti a G! come Giocare. Saranno tre giorni di divertimento non-stop in compagnia di pastry chef e di artigiani italiani: ben 15 laboratori, infatti, si alterneranno dalla mattina alla sera, regalando ai bambini gratificanti esperienze educative e ludiche, oltre a una dolce merenda offerta dai nostri sponsor. Carta, colori, colla, materiali misteriosi e un mondo di fantasia saranno gli ingredienti a disposizione di tutti i bambini. La partecipazione è gratuita ma con posti limitati, per questo è consigliabile prenotare presso lo Stand A10 Pastry&Kids.

Un album per conoscere meglio il lavoro degli artigiani

Inoltre, per i più piccoli ci sarà un’altra bella sorpresa: quest’anno a “G! come Giocare” sarà presentato Colora il Mondo degli Artigiani: un album da colorare pensato per raccontare il lavoro creativo di tutti gli artigiani, che, da sempre, suscitano curiosità tra i più piccoli. Questo album nasce proprio per avvicinare i bambini al mondo affascinante dei mestieri e delle professioni artigiane in modo nuovo, semplice ed educativo. L’obiettivo? Raccontare le capacità artigianali attraverso i mille colori e le mille possibilità lavorative racchiuse nelle tante categorie del settore. Le matite sono dell’illustratrice piemontese Debora Grazio.

Da non perdere: la mostra “GiocArtigiano”

Ma le attività previste non finiscono qui: nello spazio di Confartigianato ci sarà anche “GiocArtigiano” un mini-tributo al gioco e alla sua storia… artigiana. Infatti dalla Preistoria al Medioevo, dal Rinascimento ai primi del Novecento i giochi sono stati costruiti in maniera artigianale. Alcuni pannelli presenteranno i giochi del passato con fotografie, aneddoti e un po’ di storia. Per ricordare come il gioco e il giocattolo hanno fatto sorridere e divertire i bimbi di tutte le epoche. La mostra è curata di Giovanna Mazzoni.

Una mascotte d’eccezione

Sabato 21 e domenica 22 lo spazio Confartigianato di “G! come Giocare” sarà animato da D’Artigian, la mascotte un po’ moschettiere un po’ artigiano che, a modo suo, con un sorriso, sguainando la spada o con un inchino, inviterà tutti i bambini e le loro famiglie a conoscere meglio il mondo dell’artigianato.